Champagne Gaston CHIQUET

Dégorgement

Questa è l’ultima operazione che consiste a estrarre il "dépôt" (feccia) formatosi durante la seconda fermentazione alcolica in bottiglia. Il collo della bottiglia viene immerso in una soluzione refrigerante a – 25°C per circa dieci minuti in modo a solidificare il "dépôt" e a facilitarne l’estrazzione. Prima del dégorgement, la pressione della bottiglia raggiunge i 6 atmosferi. Dopo il dégorgement è ancora di 5 atmosferi. La perdita in gas è dunque molto ridotta.

Dosaggio

Da Dom Pérignon , la perdita di vino durante il dégorgement viene compensata da una aggiunta di «liqueur» (liquore) . Il nostro liquore è composto unicamente di zucchero e di "Blanc de Blancs d'Aÿ" per rispettare il terroir.



I vari dosaggi che pratichiamo : 

  Bruts sans année   Millésimi  Rosé  
8 - 9 g di zucchero a litro   8 g di zucchero a litro   9,6 g di zucchero a litro