Champagne Gaston CHIQUET

Noi effettuamo una vinificazione parcellare.

Per ciò utilizziamo dei tini in inox di piccoli volumi (dai 40 ai 60 ettolitri) per guardare i caratteri di ogni parcella e di ogni vitigno.

La fermentazione alcolica

La fermentazione alcolica avviene dopo la decantazione statica dei mosti nella settimana che segue la torchiatura. Per trattenere gli aromi della fermentazione, aggiungiamo dei lieviti selezionati e poi controlliamo la temperatura.

La fermentazione malolattica

Realizziamo sistematicamente la fermentazione malolattca lacui permette di eliminare l’acidità aggressiva trasformando l’acido malico in acido lattico. Per questo il vino sarà naturalmente più stabile. Si fà per circa 3 settimane e avviene subito dopo la fermentazione alcolica per così godere del calore liberato ed evitare un riscaldamento inutile.

Chiarificazione (« collage ») e travaso

Dopo le fermentazioni, i nostri vini sono travasati prima di subire la chiarificazione. Il vino chiaro o vino tranquillo non effervescente è così pronto alla degustazione per l’ assemblaggio.